Napoli – 3° Corso di Difesa Personale Operativa e Tecniche e Tattiche Operative

Caricamento Eventi

Corso di formazione (Cross Training) organizzato in collaborazione con il CSA. Il corso base della durata di 16 ore (8 lezioni) è riservato agli Operatori della sicurezza pubblica e privata, viene articolato con incontri settimanali a partire dal 07 febbraio 2019 (tutti i giovedì dalle 10.00 alle 12.00 presso il Training Center IPTS di Napoli – Palestra A Stadio San Paolo di Napoli). Il corso sarà tenuto dal Team IPTS composto da professionisti e formatori di Polizia ed esperti di Self Defence. Al termine, previo verifica finale, verrà rilasciato attestato di partecipazione IPTS con la specifica delle materie valido ai fini professionali e c.v..

Costo iscritti al CSA: €20,00 al mese (oppure €40 unica soluzione) – Iscrizione e assicurazione €10,00.

Costo non convenzionati: €40,00 al mese (oppure €80,00 unica soluzione) – Iscrizione e assicurazione €10,00.

Iscrizioni consentite entro fino al 5 febbraio salvo esaurimento posti

 

Programma didattico in sintesi:

Parte Teorica:

  • Normativa di riferimento (CP-CPP-TULPS); L’analisi di contesto operativo; Le cause di giustificazione del CP; L’uso della forza per gli operatori di polizia; Stress psicologico operativo; Gestione del confronto.

Parte Pratica:

Difesa Personale Operativa

  • Studio delle distanze relative al combattimento
  • Studio della biomeccanica applicata al controllo dell’equilibrio del corpo
  • Studio dei movimenti e delle posizioni  che garantiscono potenza alle percussioni
  • Studio dei colpi eseguiti con arti superiori
  • Studio dei colpi eseguiti con arti inferiori
  • Studio delle parate con arti superiori ed inferiori (assecondatrici – lesive)
  • Combat Drills – Sequenze di colpi e parate con arti superiori ed inferiori
  • Studio delle torsioni e delle leve articolari
  • Studio delle proiezioni al suolo

Tecniche e Tattiche Operative

  • I protocolli operativi
  • Tecniche di ammanettamento
  • Tecniche di perquisizione personale
  • Tecniche di immobilizzazione
  • Tecniche per la gestione del soggetto in sicurezza
  • Tecniche di trasporto attivo (soggetto reattivo)
  • Tecniche di trasporto passivo (soggetto remissivo – sit in)